I Cookies ci aiutano a migliorare i nostri servizi, cliccando sul pulsante "Accetto" si acconsente all'utilizzo di tali Cookies. Proseguendo nella navigazione senza cliccare il pulsante, l'accettazione sarà considerata implicita.
Il documento relativo alla trattazione dei Cookies in questo portale web verrà visualizzato premendo il pulsante "Cookies Policy".

Convegno: "I Big Data"

Il giorno 7 Febbraio 2017 dalle ore 09:00 alle ore 12:00 presso l'Aula Magna dell'ITI "G. Galilei" si terrà il convegno organizzato dalla Prof.ssa Cristina Tani per le classi quarte e quinte del corso di Informatica. Sarà tenuto da Esperti dell'Università di Pisa e avrà il seguente percorso didattico:

"I dati nella vita di tutti i giorni

7 febbraio 2017 9,00-12,00 - ITI Galilei Livorno

Agenda:

9,00-9,20: Dino Pedreschi (Università di Pisa) - Introduzione. Il mestiere del data scientist

9,20-9,30: Beatrice Rapisarda (CNR Pisa)- SoBigDataSoBigData è la più grande infrastruttura di ricerca europea nell’ambito dei Big Data, che vede coinvolti istituti e università da 7 nazioni. A Pisa il laboratorio SoBigData.it organizza giornate di divulgazione per raccontare ai ragazzi delle scuole alcune storie di analisi dati svolte dai ricercatori del laboratorio.

9,30-9,50: Michele Mazza (CNR Pisa. Ex studente dell’ITI Galilei di Livorno) - Facciamoci un selfie! Il narcisismo ai tempi di Instagram. Oggi quasi tutti abbiamo in tasca smartphone con fotocamera e connessi ai social network. Questo ha portato alla nascita di nuovi fenomeni con forte impatto nella società, tra cui la creazione e condivisione dell’evoluzione dell’autoritratto fotografico: il selfie. Analizzando i selfie postati su Instagram abbiamo scoperto che questi sono legati a fattori come religione, sesso, consuetudini e situazione geo-politica.

9,50-10,10: Michela Natilli (Università di Pisa)- Oltre le gambe c’è di più. Combattere gli stereotipi di genere con i dati.Anche nei paesi più avanzati del mondo le donne hanno meno possibilità di fare carriera rispetto ai colleghi uomini. Uno studio dell’Università di Pisa confronta la situazione italiana e quella di altri Paesi europei, mostrando che la strada da fare per raggiungere la parità di genere nel mondo del lavoro è ancora molta.  

10,10-10,30: Viola Bachini (Università di Pisa)- Va’ e torna. Storie di migrazioni al contrario Un web documentario interattivo racconta le storie di senegalesi che dopo diversi anni in Italia decidono di tornare nel proprio Paese di origine. A supporto del documentario giornalistico c’è stato un lavoro di analisi dati: attraverso i dati telefonici abbiamo ricostruito il contesto generale dei flussi migratori da e verso il Senegal.

10,30-10,50: Laura Pollacci (Università di Pisa)- La mia banda suona il Rock. La musica raccontata dai dati  L’analisi dei gruppi musicali toscani emergenti fornisce lo spunto per analisi sociali, geografiche, demografiche e linguistiche. I dati portano alla luce gli aspetti linguistici e artistici dei gruppi e permettono di tracciare un panorama completo della realtà sociale – e al tempo stesso emotiva – dei giovani.

10,50-11,10: Salvatore Rinzivillo (CNR Pisa) - Sei gradi di separazione. Capire la Scienza delle Reti. Possiamo studiare la società attraverso le relazioni tra le persone? La rappresentazione a rete permette comprendere la complessità delle relazioni delle comunità.

11,10-11,30: Salvatore Rinzivillo (CNR Pisa)- Palla in Rete. Capire il calcio con la Scienza delle Reti.

Il calcio è un sistema complesso, denso di interazioni, scontri e strategie. Guardarlo come una rete, però, ci aiuta ad osservare la struttura di una squadra e a capire perché, spesso, non vince il migliore.

11,30-12,00 Domande e spunti di riflessione"

I Sigg.ri Docenti dell'Istituto liberi dal servizio sono invitati a partecipare.