I Cookies ci aiutano a migliorare i nostri servizi, cliccando sul pulsante "Accetto" si acconsente all'utilizzo di tali Cookies. Proseguendo nella navigazione senza cliccare il pulsante, l'accettazione sarà considerata implicita.
Il documento relativo alla trattazione dei Cookies in questo portale web verrà visualizzato premendo il pulsante "Cookies Policy".

L’I.T.I.S. “G.Galilei” Sale sul Gradino più Alto del Podio per la “Mobilità Sostenibile”

Giornata importante, per l’I.T.I.S. “G.Galilei” di Livorno, quella di giovedì 24 ottobre, nella quale alcuni studenti dell’Istituto sono saliti sul palco del teatro “La Goldonetta” a ritirare il riconoscimento di primi classificati, per aver prodotto il miglior e più votato videoclip sulla mobilità sostenibile nella propria scuola.

A Filippo Cacciari, Matteo Fazio, Lorenzo Lucarelli e Gabriele Sandri, alunni della classe 4 CENC dell’ITIS “Galilei”, accompagnati e coordinati dal loro insegnante, il professor Gabriele Volpi, è stato consegnato infatti il premio “Mobilità di classe” durante la conferenza nazionale Mobydixit, dedicata ai temi della mobilità sostenibile ed organizzata dalla Provincia di Livorno in collaborazione con Euromobility.

Le scuole secondarie di Livorno e provincia, che hanno preso parte al concorso, dovevano realizzare un videoclip di promozione della mobilità sostenibile facendo riferimento a diversi spunti:

  • mobilità collettiva (bus, metro, tram, treno)
  • mobilità attiva (piedi, bici)
  • mobilità condivisa (car sharing, bike sharing, car-pooling)

L’Istituto “G. Galilei” ha partecipato, presentando un video il cui protagonista, un particolare robot, fra le varie opzioni (bicicletta classica, pieghevole elettrica e semplicemente elettrica) dichiarava di voler scegliere la fat-bike, dettando anche le
tre “regole d’oro” per l’utilizzo della bicicletta:

  • Una bella bici
  • Una catena
  • Pedalare

Il simpatico clip, risultato del progetto “Bike&Bot”, ha ottenuto il maggior numero di voti e ha voluto promuovere la mobilità sostenibile, ponendosi come integrazione e prosecuzione di un’ altra importante iniziativa di cui l’I.T.I.S. “G.Galilei” si è fatto promotore: il progetto Modì, grazie al quale questa scuola ha ottenuto tre biciclette elettriche che sta facendo utilizzare a turno agli studenti e al personale.